Scrittura e differenza

coordinato da Alessandro Di Grazia

Il Laboratorio collegato al Cantiere Storia delle idee esplorerà, in forma seminariale, le differenze di genere inscritte nei nostri discorsi e proporrà ai suoi partecipanti un’esperienza di scrittura.

Attraverso il testo scritto il Laboratorio cercherà di mettere in luce e di esplorare i luoghi in cui sono rintracciabili le differenze di genere che caratterizzano anche inavvertitamente le nostre discorsività. Si tratta perciò di una messa in luce di una sorta di inconscio sociale operante in esse.

I partecipanti saranno invitati a produrre uno scritto lungo al massimo una cartella di cui si farà una lettura condivisa in modo da non poterne identificare l’autore.

Sulla base di alcuni scritti scelti, si cercherà di identificare e discutere collegialmente quei contenuti che appariranno significativi rispetto al tema della differenza di genere, al fine di assumere una distanza critica rispetto all’uso ovvio di contesti discorsivi e di parole che mettiamo in scena nella quotidianità.

Il processo che va dall’elaborazione degli scritti alla discussione collegiale può coprire l’arco di 4 domeniche; in tal modo può essere percorso due volte nello spazio dello svolgimento della Scuola.

I corsisti saranno invitati alla scrittura a partire da una sorta di innesco che nel primo ciclo verrà attivato attraverso la lettura condivisa di poche righe di un brano letterario dal quale poi continuare in modo autonomo, oppure a partire da un testo un po’ più consistente utile a orientare e stimolare uno scritto.

Nel secondo ciclo invece utilizzeremo lo strumento dell’invio di una lettera. Si tratta di fingere di inviare una missiva a una persona significativa per la propria vita.

Analogamente a quanto si sarà fatto nel primo ciclo, questi invii saranno il punto di partenza per mettere in luce le stratificazioni culturali all’opera nei materiali prodotti.


NB. I 3 Laboratori hanno luogo simultaneamente la domenica mattina dalle 11.30 alle 13.30 e si svolgono in 3 diverse aule della Scuola. Ognuno dei corsisti potrà scegliere a quale aderire direttamente nel primo incontro.

Alessandro Di Grazia
Alessandro Di Grazia

si è laureato in Filosofia Contemporanea presso l’Università di Trieste con Pier Aldo Rovatti. Ha conseguito il Diploma di Master di secondo livello in Consulenza filosofica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Fa parte del Laboratorio di filosofia contemporanea e della redazione di “aut aut”.