“La filosofia non è un tempio, ma un cantiere

G. Canguilhem

L’ALTRO CHE È IN NOI

gennaio-maggio 2022

Nella sua concreta specificità il tema di quest’anno affronta il nodo problematico che unisce i soggetti alle istituzioni. In tal senso è una prosecuzione del lavoro che abbiamo dedicato a “ripensare Basaglia”, 

attraverso un approfondimento critico del ruolo da dare all’alterità: se è una questione importante che ci appartiene o se è una questione esterna a noi da cui difenderci e della quale possiamo fare a meno.

Siamo pronti a iniziare un nuovo anno della Scuola di filosofia. Il primo appuntamento sarà l’8-9 gennaio 2022, ogni due week-end fino al 7-8 maggio.

Anche quest’anno a causa dell’emergenza Covid le lezioni dei Cantieri e le attività dei Laboratori si svolgeranno da remoto.

Per iscriversi alla Scuola non sono richiesti particolari titoli di studio. Chiediamo solo di compilare un questionario che ci aiuterà a capire meglio come sarà composta la comunità di corsisti che si formerà quest’anno.

La domanda per iscriversi va compilata entro il 31 dicembre 2021.

3 cantieri

+ 3 laboratori

Calendario:

Le lezioni si svolgono ogni due week-end, il sabato pomeriggio e la domenica mattina.

8-9 gennaio
22-23 gennaio
5-6 febbraio
19-20 febbraio
5-6 marzo
19-20 marzo
2-3 aprile
9-10 aprile (dopo una settimana)
7-8 maggio (dopo un mese)